Spaghetti pomodoro rucola e mandorle

Un sugo di pomodoro semplice insaporito dal rosmarino, tocco fondamentale per la riuscita della ricetta, mandorle tritate e rucola fresca e fragrante. Un goccio di buon olio Evo Secolo21 ed il gioco è fatto.

Tempo di preparazione 40 minuti circa — Piatto vegetariano

Ingredienti per 4 persone

  • 320 gr di spaghetti o linguine 
  • 800 gr di pomodori pelati (oppure 1 Kg. pomodori freschi)
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 bei rametti di rosmarino freschi e profumati
  • 4 cucchiai colmi di mandorle tritate, non troppo fini, o a fettine
  • 300 gr rucola fresca
  • olio extravergine di oliva (Evo Secolo21)
  • sale e pepe

Preparazione

In una pentola facciamo soffriggere leggermente, in due cucchiai di olio, lo spicchio di aglio ed i rametti di rosmarino, quindi aggiungiamo il pomodoro, insaporiamo con sale e pepe, abbassiamo il calore e lasciamo cuocere fino a chè il sugo risulta fatto. Ci vorranno circa 30 minuti. Ogni tanto mescoliamo.

Nel frattempo tritiamo le mandorle, non troppo finemente, e le teniamo da parte. Possiamo comperare le mandorle già tritate o affettate.

Laviamo la rucola, l’asciughiamo bene e con un coltello la tagliuzziamo. Teniamola da parte.

Quando il sugo è quasi pronto, mettiamo sul fuoco un pentolone di acqua e quando raggiunge il bollore uniamo un cucchiaio di sale grosso e buttiamo la pasta. Mescoliamo per farla entrare tutta nell’acqua e lasciamo cuocere un paio di minuti in meno di quanto previsto sulla confezione. Assaggiamo il sugo aggiustando eventualmente di sale e pepe, eliminiamo l’aglio ed il rosmarino.

Scoliamo bene la pasta al dente, la trasferiamo in una terrina, quindi uniamo il sugo di pomodoro, 3/4 della rucola e tre cucchiai di mandorle. Amalgamiamo bene e distribuiamo sulla superficie la rucola e le mandorle restanti. Servite subito calda!

Ricetta di Adocchio.com